0758065472
Richiesta Tagliando | Revisione Contatti

Ba.Ta. Auto

FAQ: le domande più frequenti

 

Service Plan e Service Plan Plus

 

Domande frequenti su Service Plan

 

1. Cosa è compreso nel piano di manutenzione ?

La lista degli interventi inclusi o esclusi da Service Plan / Service Plan Plus è riportata nelle “Condizioni Generali Servizio Manutenzione”. Gli interventi di manutenzione elencati non sono limitati in numero e sono riconosciuti solo se eseguiti presso i Centri Volkswagen Service, alle scadenze previste dal Costruttore o su segnalazione della strumentazione di bordo, entro i limiti di tempo o chilometraggio previsti dal piano.

 

2. In caso di smarrimento delle “Condizioni Generali Servizio Manutenzione”, dove è possibile reperirle?

Scarica qui il PDF Condizioni generali Servizio Manutenzione

 

3. Dopo l’intervento di manutenzione, il Centro di Assistenza Volkswagen cosa deve rilasciare al Cliente?

Dopo avere eseguito l’intervento il Centro Volkswagen Service provvederà a registrarne l’esecuzione sul “Libretto Service Digitale”. La fattura relativa all’intervento sarà intestata ed inviata dal Centro a Volkswagen Leasing, che rimborserà il Centro dei costi sostenuti per gli interventi effettuati sul veicolo – ove previsti dal piano di manutenzione. Il piano di manutenzione consente infatti al Cliente di effettuare, presso i Centri Volkswagen Service, gli interventi elencati nelle “Condizioni Generali Servizio Manutenzione”, all’interno dei termini di validità del contratto, senza anticiparne o corrisponderne il costo al Centro Volkswagen Service stesso. Il rilascio al Cliente di eventuale copia della fattura o di altra documentazione è in capo esclusivamente al Centro Volkswagen Service.

 

4. Il piano di manutenzione dà diritto a “saltare la coda” per prenotare l’intervento?

No, lo scopo per cui sono stati creati i piani di manutenzione è quello di garantire al Cliente il prezzo fisso per la gestione nel tempo del proprio veicolo.

 

5. Quanto dura e quando parte la copertura?

Il piano di manutenzione si attiva automaticamente al momento della consegna della vettura al Cliente e cessa al solo raggiungimento dei parametri di tempo o chilometraggio prescelto dal Cliente. Ad esempio, se si sceglie un piano di manutenzione valido per 48 mesi / 60.000km, la copertura del piano scadrà al termine del 48° mese o al raggiungimento dei 60.000 km.

 

6. È possibile modificare il piano scelto dopo l’acquisto?

Una volta acquistato un piano di manutenzione non è possibile modificare la combinazione scelta o la vettura cui è associato.

 

7. Scaduto il Service Plan / Service Plan Plus, esistono altre formule di manutenzione pre-pagata?

Certamente. Si tratta del prodotto WeCare, acquistabile entro i 10 anni di vita del veicolo senza alcun limite di percorrenza chilometrica. Per conoscerne i dettagli invitiamo alla consultazione della sezione dedicata.

 

8. Dove si possono eseguire gli interventi perché siano riconosciuti dal piano?

Il servizio è riconosciuto valido esclusivamente presso i Centri Volkswagen Service in Italia.

 

9. In occasione dell’intervento di manutenzione, viene concessa una vettura di cortesia?

Il piano di manutenzione non comprende il diritto di beneficiare di una autovettura sostitutiva per la durata dell’intervento.

 

10. Cosa fare se l’intervento viene eseguito a contratto scaduto?

 

Il contratto non prevede una tolleranza o una franchigia in termini di mesi o di percorrenza rispetto ai termini previsti dal contratto. In caso di contratto scaduto, l’intervento viene riconosciuto da Volkswagen Leasing esclusivamente se è possibile dimostrare l’impossibilità ad eseguire l’intervento all’interno dei termini di validità del contratto. Perciò Volkswagen Leasing, per autorizzare l’intervento, è legittimata a richiedere ogni informazione utile a dimostrare il comportamento diligente da parte del Cliente.

 

11. Cosa fare in caso di perdita della vettura dotata di un piano di manutenzione Volkswagen?

In caso di perdita del veicolo in conseguenza di furto, incendio o distruzione è prevista l’estinzione anticipata del piano con relativo rimborso del valore non goduto. In caso di furto, per avere il rimborso, il Cliente dovrà fare pervenire a Volkswagen Leasing una copia della denuncia presentata alle autorità competenti. E’ facoltà di Volkswagen Leasing richiedere anche una copia della quietanza rilasciata al Cliente dalla Compagnia Assicurativa ad indennizzo del furto. In caso di distruzione, è richiesta al Cliente una copia del documento di demolizione, ossia dell’atto con cui il demolitore certifica l’avvenuta rottamazione del veicolo.

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione). La prosecuzione della navigazione o l’accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito. Le configurazioni relative ai Cookies potranno essere modificate in ogni momento cliccando su Cookie Policy o utilizzando il link “Cookie Policy” in fondo alla pagina.
Accetta